News

13/ 07 / 2018


Facebook: il prodotto lo provi con la realtà aumentata

Un nuovo strumento nelle mani degli inserzionisti del social dei social


Se ne era già parlato nel maggio scorso, in occasione della conferenza F8, l'appuntamento annuale dedicato agli sviluppatori, quando il social dei social aveva annunciato, non senza provocare un discreto interesse, di essere al lavoro per stimolare le aziende che fanno inserzioni sulla piattaforma a utilizzare la realtà aumentata su Messenger.
Ora Zuckerberg fa un passo in più e annuncia di essere in fase di test con alcuni inserzionisti selezionati affinché la funzione possa essere utilizzata anche nel News Feed e non più solo su Messenger.
L'idea è quella che gli utenti possano attraverso la realtà aumentata provare i prodotti a cui sono interessati prima di acquistarli, proprio come farebbero in un negozio fisico. Gli annunci comparirebbero sul News Feed degli utenti nella forma classica di qualsiasi altro annuncio ma con un elemento in più: il tasto "Tocca per provarlo" che aprirebbe magicamente le porte della realtà aumentata.
"Per tradizione la gente deve andare nei negozi per fare questo. Ama ancora quell'esperienza, ma vorrebbe provarla anche a casa." - ha dichiarato Ty Ahmad-Taylor, vicepresidente del Marketing di Prodotto per le soluzioni di marketing su scala globale di Facebook. Le Facebook Ads in realtà aumentata sono capaci di colmare questo divario o almeno questo è quello che si augurano da Facebook in questa fase di test prima che il servizio venga lanciato su scala mondiale.
"Le persone ora si aspettano un'esperienza personalizzata e visivamente stimolante ovunque effettuino acquisti, sia sul telefono che nel negozio, motivo per cui il video avrà un ruolo sempre più importante nell'esperienza di acquisto mobile. In effetti, stiamo già vedendo il video diventare il mezzo preferito per la scoperta di prodotti su dispositivi mobile. Mentre i rivenditori si preparano per la loro stagione di shopping più grande dell'anno, siamo lieti di presentare nuovi prodotti che li aiuteranno sia a deliziare e ispirare gli acquirenti, sia alla fine a spingere le vendite." Dicono da Menlo Park.
Il primo marchio che ha deciso di testare la nuova funzione è stato Micheal Kors che grazie alle Facebook Ads in realtà aumentata può permettere agli utenti del social di provare i suoi innumerevoli modelli di occhiali da sole. E presto lo stilista sarà in ottima compagnia.
Nel corso di un evento dedicato alla stampa che si è svolto a New York, Facebook ha ,infatti, reso noto i nomi dei marchi che hanno già provato con soddisfazione la nuova funzione nel News Feed. Tra loro figurano Sephora, NYX, Professional Makeup, Bobbi Brown, Pottery Barn, mentre Wayfair e King lo faranno nel corso dell'estate.
Pronti a usare Facebook come un camerino? Virtuale, sia chiaro.

La Redazione